Le poste italiane sono state attaccate

Andare in basso

Le poste italiane sono state attaccate

Messaggio Da GIANLUCA1989 il Sab Ott 10, 2009 11:11 pm

IL SITO DELLE POSTE E' STATO RIPRISTINATO
INDAGINI DELLA POLIZIA POSTALE IN CORSO
NESSUN DATO SENSIBILE RUBATO
poste italiane ha scritto:Ripristinata l'home page del sito dopo l'attacco di defacement. Mai stati in pericolo i dati dei correntisti
http://www.poste.it/notziaripristino_home.shtml


Il sito delle Poste italiane - che permette agli utenti registrati di amministrare i propri conti correnti - è stato attaccati. Tentando di accedere al sito delle poste infatti, appariva una schermata nera e un messaggio che recitava:

"Le Poste Italiane sono state oscurate?!
Perché questo atto di forza?
Per dimostrare e milioni di italiani che i loro dati sensibili non sono al sicuro!
Sembra pazzesco eppure tutta la sicurezza garantita nei servizi online di ecomerce è solamente apparente.
Per vostra fortuna noi siamo persone non malintenzionate, perciò i vostri dati ed i vostri accounts non sono stati toccati;
Ma cosa succederebbe se un giorno arrivasse qualcuno con intenzioni ben peggiori delle nostre?
Con questo gesto quindi, invitiamo i responsabili ad occuparsi della grave mancanza di sicurezza nei servizi on-line delle Poste s.p-a.

Mr.Hipo and StutM"

10 ottobre 2009


Se i miei dati non sono al sicuro mi incazzo sul serio Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil


Ultima modifica di GIANLUCA1989 il Dom Ott 11, 2009 7:07 pm, modificato 4 volte

________________________firma________________________

Sono l'amministratore del forum: Questo è il mio blog: La scienza dello spazio e la mia pagina facebook CITTA' DI RIETI
avatar
GIANLUCA1989
PRESIDENTE DEL FORUM
PRESIDENTE DEL FORUM

Maschio Cancro Serpente
DATA DI ISCRIZIONE : 22.03.08
NUMERO DI MESSAGGI : 2475
ETÀ : 29 LOCALITÀ : Rieti
RISPETTO REGOLE : SI
PUNTI : 6999 REPUTAZIONE : 14
MEDAGLIE : Esperto scienza ESPERTO TECNOLOGIA E INFORMATICA Esperto misteri e ufologia

http://WWW.GIANLUCA1989.BLOGSPOT.COM

Torna in alto Andare in basso

Re: Le poste italiane sono state attaccate

Messaggio Da GIANLUCA1989 il Sab Ott 10, 2009 11:17 pm

E' una notizia delle ultime ore ecco alcuni degli articoli
http://www.unita.it/news/tecnologia/89620/il_sito_delle_poste_attaccato_dagli_hacker
http://www.repubblica.it/2009/10/sezioni/cronaca/poste-attacco/poste-attacco/poste-attacco.html?rss?ref=rephpnews
la pagina ora è bianca e non c'è più la schermata nera... ma resta il fatto che l'attacco lo hanno fatto Evil or Very Mad Evil or Very Mad

Dalla copia cache di Google noto che l'attacco è stato effettuato alle 18:33:33 GMT di oggi .

________________________firma________________________

Sono l'amministratore del forum: Questo è il mio blog: La scienza dello spazio e la mia pagina facebook CITTA' DI RIETI
avatar
GIANLUCA1989
PRESIDENTE DEL FORUM
PRESIDENTE DEL FORUM

Maschio Cancro Serpente
DATA DI ISCRIZIONE : 22.03.08
NUMERO DI MESSAGGI : 2475
ETÀ : 29 LOCALITÀ : Rieti
RISPETTO REGOLE : SI
PUNTI : 6999 REPUTAZIONE : 14
MEDAGLIE : Esperto scienza ESPERTO TECNOLOGIA E INFORMATICA Esperto misteri e ufologia

http://WWW.GIANLUCA1989.BLOGSPOT.COM

Torna in alto Andare in basso

Re: Le poste italiane sono state attaccate

Messaggio Da GIANLUCA1989 il Dom Ott 11, 2009 12:18 am

22:48 POSTE:POLIZIA POSTALE INDIVIDUA PC USATO PER ATTACCO HACKER
V. POSTE: ATTACCO HACKER A SITO PER ... DELLE 22,15 CIRCA
(ANSA) - ROMA, 10 OTT - L'attacco degli hacker al sito delle Poste - che ha 'sfigurato' la home page sostituendo alla scritta Poste italiane la scritta 'Hacked'- 'stavolta siamo stati buoni ma possiamo fare molto di piu'' - è stato immediatamente rilevato dal servizio di sicurezza di Poste che ha avvisato la polizia postale. Immediate sono scattate le indagini per risalire ai responsabili ed è già stato individuato l'ultimo punto - cioé l'ultimo computer - da dove è partito l'attacco. Il sito internet delle Poste risulta al momento ancora irraggiungibile.

Gli hacker erano riusciti a 'sfigurare' la home page ma non sono riusciti a rubare dati sensibili e password, grazie all'intervento immediato dell'ufficio di sicurezza di Poste e della polizia postale, che monitora costantemente i siti istituzionali che potrebbero essere scelti come obiettivo dai pirati informatici. L'attacco, spiegano dalla polizia postale, é avvenuto verso le 19. (ANSA).
http://www.regione.vda.it/notizieansa/details_i.asp?id=75357

Inoltre vi informo che anche un altro sito è stato attaccato quello delle postecert certificati

________________________firma________________________

Sono l'amministratore del forum: Questo è il mio blog: La scienza dello spazio e la mia pagina facebook CITTA' DI RIETI
avatar
GIANLUCA1989
PRESIDENTE DEL FORUM
PRESIDENTE DEL FORUM

Maschio Cancro Serpente
DATA DI ISCRIZIONE : 22.03.08
NUMERO DI MESSAGGI : 2475
ETÀ : 29 LOCALITÀ : Rieti
RISPETTO REGOLE : SI
PUNTI : 6999 REPUTAZIONE : 14
MEDAGLIE : Esperto scienza ESPERTO TECNOLOGIA E INFORMATICA Esperto misteri e ufologia

http://WWW.GIANLUCA1989.BLOGSPOT.COM

Torna in alto Andare in basso

Re: Le poste italiane sono state attaccate

Messaggio Da GIANLUCA1989 il Dom Ott 11, 2009 11:44 am

Il sito delle poste italiane è finalmente tornato a funzionare Very Happy http://www.apcom.net/newscronaca/20091011_052148_305a4e1_72863.html

________________________firma________________________

Sono l'amministratore del forum: Questo è il mio blog: La scienza dello spazio e la mia pagina facebook CITTA' DI RIETI
avatar
GIANLUCA1989
PRESIDENTE DEL FORUM
PRESIDENTE DEL FORUM

Maschio Cancro Serpente
DATA DI ISCRIZIONE : 22.03.08
NUMERO DI MESSAGGI : 2475
ETÀ : 29 LOCALITÀ : Rieti
RISPETTO REGOLE : SI
PUNTI : 6999 REPUTAZIONE : 14
MEDAGLIE : Esperto scienza ESPERTO TECNOLOGIA E INFORMATICA Esperto misteri e ufologia

http://WWW.GIANLUCA1989.BLOGSPOT.COM

Torna in alto Andare in basso

Re: Le poste italiane sono state attaccate

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum