Mp3 Tunguska

Andare in basso

Mp3 Tunguska

Messaggio Da giallop il Sab Ago 29, 2009 4:38 pm

Per chi vuole comprendere l'evento di Tunguska, in particolar modo la teoria presentata dal CNR di Bologna:

Il 30 giugno del 1908 un oggetto di origine sconosciuta esplode in una remota regione della Siberia centrale, la regione di Tunguska. Più volte gli scienziati si sono recati in quei luoghi per cercare di capire quale sia stata la causa del disastro. Uno di loro, Giuseppe Longo dell’Università di Bologna, è stato ai nostri microfoni.

IL MISTERO DI TUNGUSKA Puntata di Pigreco News andata in onda il 10.07.2007 su Città del Capo - Radio Metropolitana [94.7 e 96.25 MHz]

http://www.formicablu.it/fmblue/index.php?id=129
avatar
giallop
VICEPRESIDENTE DEL FORUM
VICEPRESIDENTE DEL FORUM

Maschio Gemelli Tigre
DATA DI ISCRIZIONE : 02.02.09
NUMERO DI MESSAGGI : 1037
ETÀ : 44 LOCALITÀ : Parma
RISPETTO REGOLE : SI
PUNTI : 5569 REPUTAZIONE : 28
MEDAGLIE : Esperto misteri e ufologia Esperto scienza

http://tunguska-siberia.blogspot.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: Mp3 Tunguska

Messaggio Da giallop il Sab Set 05, 2009 11:22 am

In questa intervista fatta al Dott.Longo si parla in particolar modo della prima spedizione fatta dal CNR di Bologna a Tunguska dove si cercava nella resina degli alberi risalenti al 1908, traccie del corpo celeste esploso. Effettivamente i campioni prelevati presentano un picco nel 1908 superiore 100 volte quello di altri periodi, di elementi riconducibili secondo i ricercatori di Bologna ad un asteroide o una cometa.


Contenuto delle particelle degli aerosol contenuti negli strati di resina degli alberi siti vicino all’epicentro e sopravvissuti

Anche la torba siberiana risalente al 1908 racchiude importanti testimonianze dell'evento:

L’analisi dei componenti degli aerosol inclusi nelle resine mostra risultati molto simili a quelli ottenuti dall’analisi della torba. Risulta però difficile attribuire la presenza di tali elementi al meteorite o ad altre cause.
N.V. Vasilyev

Perchè Vasilyev dice che il ritrovamento di questi elementi "anomali" sono difficilmente attribuibili ad un corpo celeste?
Questa è una domanda interessante, io ho una teoria: Perchè l'evento di Tunguska è stato in qualche modo "condizionato", ovvero la distruzione del corpo celeste è avvenuta attraverso un sistema tecnologico posto sul pianeta che ha creato enormi sfere di energia, il processo di distruzione stesso avrebbe creato questi elementi. (per maggiori informazioni a riguardo si veda la discussione sul forum)
avatar
giallop
VICEPRESIDENTE DEL FORUM
VICEPRESIDENTE DEL FORUM

Maschio Gemelli Tigre
DATA DI ISCRIZIONE : 02.02.09
NUMERO DI MESSAGGI : 1037
ETÀ : 44 LOCALITÀ : Parma
RISPETTO REGOLE : SI
PUNTI : 5569 REPUTAZIONE : 28
MEDAGLIE : Esperto misteri e ufologia Esperto scienza

http://tunguska-siberia.blogspot.com/

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum