Il lago Voskok a breve verrà perforato da un team russo

Andare in basso

Il lago Voskok a breve verrà perforato da un team russo

Messaggio Da giallop il Dom Gen 09, 2011 2:08 pm



Il lago Voskok a breve verrà perforato da un team russo

image
Ingrandisci


Il Lago Vostok, che è rimasto isolato dal resto del mondo per 14 milioni di anni, sta per essere penetrato da una sonda russa.

Il lago, che si trova a quattro chilometri sotto la superficie ghiacciata dell'Antartide, è veramente unico al mondo, in quanto è stato completamente isolato dagli altri 150 laghi subglaciali del continente per circa 14 milioni di anni. Ed è anche oligotropico, il che significa che è sovrasaturato di ossigeno - i livelli di ossigeno sono 50 volte superiori a quelli riscontrati nella maggior parte degli altri laghi tipici di acqua dolce.

Dal 1990, l' "Artic and Antartic Research Institute" di St Petersberg in Russia si è occupato della perforazione del ghiaccio per raggiungere il lago, ma i timori di contaminazione dell'ecosistema del lago hanno fermato il processo più volte, soprattutto nel 1998 quando le esercitazioni sono state bloccate per quasi otto anni.

Ora, il team ha finalmente soddisfatto l' "Antarctic Treaty Secretariat", che tutela l'ambiente del continente, proponendo una tecnica per il campionamento del lago senza rischi di contaminazione.

Valery Lukin ha detto a New Scientist: "Una volta che il lago è raggiunto, la pressione dell'acqua spingerà il corpo di lavoro e il fluido di perforazione del pozzo verso l'alto per poi congelare di nuovo. La prossima stagione, la squadra scaverà nell'acqua ghiacciata per recuperare il campione il cui contenuto potrà quindi essere analizzato."

La punta del trapano si trova attualmente meno di 100 metri sopra il lago. Una volta che avrà raggiunto i 20-30 metri, la punta del trapano meccanico sarà sostituita da una lancia termica dotata di fotocamera. tuttavia, il tempo a disposizione è breve. Quindi è probabile che i trivellatori non siano in grado di raggiungere l'acqua prima della fine dell'estate antartica corrente, e che sarà necessario aspettare un altro anno prima che il processo possa continuare.

Quando il campione potrà finalmente essere recuperato, ci si auspica che potrà gettare una nouva luce sullo studio degli estremofili, le forme di vita che sopravvivono in ambienti estremi. Per le forme di vita esistenti nel lago Vostok, sarebbero necessari certi adeguamenti per via dell'ambiente ricco di ossigeno, che potrebbe includere alte concentrazioni di enzimi protettivi. Le condizioni del Lago Vostok sono molto simili alle condizioni riscontrate su Europa, il satellite naturale di Giove e Encelado il satellite di Saturno, si potrebbe così rafforzare la possibilità di vita extraterrestre.

Traduzione dell'articolo originale "Russian team prepares to penetrate Lake Vostok" di Marco De Marco & Tarn
Fonte:
http://nibiru2012.forumfree.it/?t=53203538

Fonte originale:
http://www.wired.co.uk/news/archive/2011-01/07/russians-penetrate-lake-vostok

________________________firma________________________

Cancella la tua mente e vedrai il sentiero
avatar
giallop
VICEPRESIDENTE DEL FORUM
VICEPRESIDENTE DEL FORUM

Maschio Gemelli Tigre
DATA DI ISCRIZIONE : 02.02.09
NUMERO DI MESSAGGI : 1037
ETÀ : 44 LOCALITÀ : Parma
RISPETTO REGOLE : SI
PUNTI : 5416 REPUTAZIONE : 28
MEDAGLIE : Esperto misteri e ufologia Esperto scienza

http://tunguska-siberia.blogspot.com/

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum